Conto deposito 2017: confronto tra l’offerta Fineco e Mediolanum

Il conto deposito è un noto strumento di investimento e ha diverse caratteristiche rispetto al conto corrente tradizionale. Viene impiegato infatti per far fruttare il denaro depositato ottenendo degli interessi elevati senza correre rischi.

Per aprire un conto deposito bisogna avere un conto corrente tradizionale presso una banca. Con il conto deposito è possibile effettuare solo alcuni tipi di operazioni:

  • versamenti e prelievi da e verso il conto d’appoggio;
  • apposizione di un vincolo sulle somme depositate per un certo lasso di tempo.

Con questa tipologia di conto il cliente non può prelevare oltre la liquidità disponibile e per l’apertura non è necessario presentare nessuna garanzia.

Conto deposito 2017: Fineco o Mediolanum?

Ogni banca offre la possibilità ai clienti di aprire un conto deposito, tra questi si segnalano il Cash Park Save di Fineco e InMediolanum di Banca Mediolanum.

Si tratta di due strumenti di investimento che garantiscono interessi sul denaro depositato molto vantaggiosi. Inoltre possono essere aperti online o direttamente allo sportello, non prevedono costi di apertura, chiusura e gestione.

L’unica spesa fissa è rappresentata dall’imposta di bollo pari allo 0,20 % annuo, con un minimo di 34,20 € su giacenze superiori ai 5,000 €.

Cash Park Save di Fineco

Fineco propone il conto deposito Cash Park Save, che remunera i depositi vincolati a 12 mesi. Tuttavia è presenta anche la possibilità di attivare l’opzione Svincolabile, con la quale è possibile prelevare le somme depositate anche prima della scadenza.

Se si apre un conto deposito CashPark Save si matureranno i seguenti interessi: a 3 mesi 1,50%, a 6 mesi del 2,50% e a 12 mesi del 3,50.

InMediolanum di Banca Mediolanum

Banca Mediolanum offre due opzioni per il conto deposito:

  • conto deposito InMediolanum che permette il prelievo libero senza perdita degli interessi maturati;
  • InMediolanum vincolato che prevede una giacenza minima di 100 € e un vincolo sul capitale di 3, 6 o 12 mesi.

I tassi di interesse maturati offerti dal conto deposito In Mediolanum si aggirano intorno allo 0,5 %, mentre con InMediolanum vincolato per 3 mesi il rendimento è dello 0,4%, dello 0,6% per i 6 mesi e dello 0,7% per 12 mesi.

 

Opinioni e Informazioni Migliori Conto Deposito

Conto Deposito Mediolanum: interessi e vantaggi della proposta di Banca Mediolanum Da vent'anni, dal 1997, Banca Mediolanum si occupa di risparmio a 360°. Durante questo lasso di tempo la banca italiana: si è espansa in tutta Europa; ha aumentato la rete di servizi multicanale al cliente; ha introdotto (dal 2006) la figura del Family Banker, per offrire al clien...
La miglior banca per aprire un conto corrente La scelta di un conto corrente può essere molto complessa, cerchiamo dunque di capire quali siano gli elementi da tenere in considerazione e quali fattori debbano orientare la nostra scelta, consapevoli del fatto che il primo dilemma è quello relativo alla scelta tra una banca “fisica” e una “online...
Le migliori carte prepagate Le carte prepagate rappresentano una buona soluzione per tutti coloro che si trovano a dover fare acquisti online, ma che hanno scarsa fiducia nella trasmissione dei dati online. I rischi legati ad una transazione virtuale, di fatto, si riducono facendo ricorso ad una carta pregata o ricaricabile, d...
Conto deposito Deutsche Bank Nonostante le ombre che accompagnano in questo periodo l'immagine della Deutsche Bank, molti credono ancora nella solidità di questa realtà economica e hanno ancora voglia di fidarsi di questa realtà e per tale ragione vogliono informazioni mirate sulle diverse proposte della banca stess...