Conto deposito 2017: confronto tra l’offerta Fineco e Mediolanum

Il conto deposito è un noto strumento di investimento e ha diverse caratteristiche rispetto al conto corrente tradizionale. Viene impiegato infatti per far fruttare il denaro depositato ottenendo degli interessi elevati senza correre rischi.

Per aprire un conto deposito bisogna avere un conto corrente tradizionale presso una banca. Con il conto deposito è possibile effettuare solo alcuni tipi di operazioni:

  • versamenti e prelievi da e verso il conto d’appoggio;
  • apposizione di un vincolo sulle somme depositate per un certo lasso di tempo.

Con questa tipologia di conto il cliente non può prelevare oltre la liquidità disponibile e per l’apertura non è necessario presentare nessuna garanzia.

Conto deposito 2017: Fineco o Mediolanum?

Ogni banca offre la possibilità ai clienti di aprire un conto deposito, tra questi si segnalano il Cash Park Save di Fineco e InMediolanum di Banca Mediolanum.

Si tratta di due strumenti di investimento che garantiscono interessi sul denaro depositato molto vantaggiosi. Inoltre possono essere aperti online o direttamente allo sportello, non prevedono costi di apertura, chiusura e gestione.

L’unica spesa fissa è rappresentata dall’imposta di bollo pari allo 0,20 % annuo, con un minimo di 34,20 € su giacenze superiori ai 5,000 €.

Cash Park Save di Fineco

Fineco propone il conto deposito Cash Park Save, che remunera i depositi vincolati a 12 mesi. Tuttavia è presenta anche la possibilità di attivare l’opzione Svincolabile, con la quale è possibile prelevare le somme depositate anche prima della scadenza.

Se si apre un conto deposito CashPark Save si matureranno i seguenti interessi: a 3 mesi 1,50%, a 6 mesi del 2,50% e a 12 mesi del 3,50.

InMediolanum di Banca Mediolanum

Banca Mediolanum offre due opzioni per il conto deposito:

  • conto deposito InMediolanum che permette il prelievo libero senza perdita degli interessi maturati;
  • InMediolanum vincolato che prevede una giacenza minima di 100 € e un vincolo sul capitale di 3, 6 o 12 mesi.

I tassi di interesse maturati offerti dal conto deposito In Mediolanum si aggirano intorno allo 0,5 %, mentre con InMediolanum vincolato per 3 mesi il rendimento è dello 0,4%, dello 0,6% per i 6 mesi e dello 0,7% per 12 mesi.

 

Opinioni e Informazioni Migliori Conto Deposito

Il conto corrente bancario: info e novità 2019 Il conto corrente bancario sembra dover affrontare dure sfide per l’anno appena iniziato. A differenza dei tassi sui mutui che stanno godendo di un buon periodo, i costi dei conti correnti sono aumentati. Per questo strumento di risparmio, uno dei più adoperati dai cittadini, sembrano esserci nov...
Conto deposito bancario: i migliori conto deposito 2018 Prima di vedere i migliori, una piccola definizione di conto deposito bancario vincolato . E' un prodotto finanziario che consente di accantonare una somma di denaro e percepire a breve degli interessi molto interessanti. Ciascun istituto bancario prevede dei particolari contratti aperti sia ai corr...
Conto deposito bancario: differenze conto corrente e depositi bancari. Costi e migliori interessi. Quando si parla di conto deposito bancario è bene sapere di che tipo di contratto si tratta. Il conto deposito è un conto corrente bancario, che offre limitate funzioni, il cui scopo sarà far fruttare interessi elevati sul patrimonio che verrà investito dal cliente". Si possono quindi svolgere op...
Il miglior conto deposito: offerte e strategie attuali degli istituti di credito Questo articolo ha come scopo quello di orientare il lettore verso le possibilità del miglior conto deposito che le varie banche offrono in questi mesi. Si ricorda che l'investimento in conti deposito è tutelato al 100% grazie al fondo interbancario che rimborsa le cifre fino a 100.000 euro per corr...