Conto deposito Credem Più

Confronta i migliori conti deposito 2020

Se siete alla ricerca di un conto deposito, potete valutare la proposta del Gruppo Credem. Il gruppo bancario offre infatti un conto a condizioni particolarmente interessanti, analizziamolo insieme e capiamo se davvero una di queste proposte faccia al caso vostro.

Credem Deposito Credem Più

Il prodotto Credem Deposito Più è una soluzione riservata a tutti gli utenti privati che vogliono affidare al gruppo Credem i loro risparmi o i loro redditi mensili. L’apertura del conto è regolata da un importo minimo versabile pari a 5.000 euro e ad un importo massimo pari a 1.000.000 di euro. La cifra stabilita potrà essere trasferita tramite assegno, bonifico o contanti, a seconda delle preferenze del soggetto stesso. Nessun costo di gestione è legato a questo tipo di conto che tuttavia, come previsto dalla legge, obbliga il sottoscrittore al pagamento dell’imposta di bollo pari a 35 euro circa per ogni singolo anno solare; la cifra viene spalmata in 4 diverse mensilità con cadenza trimestrale con un addebito sul conto di 8 euro circa. L’importo può essere rimborsato anticipatamente rispetto a quanto stabilito in fase di apertura, tuttavia in questo caso sarà necessario pagare una penale pari allo 0,033 per mille della cifra sottoscritta per ogni singolo giorno dal momento della cessazione del rapporto e fino alla scadenza fissata per l’estinzione dello stesso. Sul sito della banca è possibile utilizzare un comodo simulatore che permette di comprendere quanto un conto di questo tipo possa rendere. Un deposito per 3 mesi di 10.000 euro, ad esempio, al momento permette di ottenere un interesse lordo di 9,86 euro e netto di 7,30 euro, dal momento che il tasso lordo è pari allo 0,4%.

Interessanti sono anche le proposte di accumulo del gruppo Credem. Si tratta di soluzioni che con solo 50 euro al mese permettono nel tempo di costruire un importante capitale. Numerosi sono i vantaggi di questa soluzione. Essa permette infatti per prima cosa di raggiungere importi anche importanti ma in modo graduale con versamenti anche ridotti che vengono poi gestiti da fondi comuni come ad esempio l’Euromobiliare e le Sicav. La tipologia di piano permette allo stesso modo una gestione particolarmente flessibile, dal momento che permette di sospendere se necessario il versamento della cifra. Allo stesso modo, anche la gestione della cifra può essere autonoma e flessibile, dal momento che è possibile ritirare la cifra o parte di essa pagando una penale molto ridotta.

Se siete invece alla ricerca di un conto corrente semplice, potete optare per il Zeroperte.Al fine di agevolare i clienti a provare questo servizio, la banca propone una sessione di prova biennale che permette di testare il conto e i relativi servizi senza spese aggiuntive. Per 2 anni quindi e senza spese sarà possibile poter utilizzare il Bancomat in Europa, i servizi di Internet Banking, i carnet di assegni, la gestione del servizio stesso.

La banca Credem

Se la proposta vi sembra interessante, probabilmente vi state chiedendo se anche la banca lo è. La Banca Credem è una banca quotata alla Borsa di Milano, attiva nella nostra nazione con 600 filiali circa in 19 regioni e 100 sedi di promozione finanziaria in tutta la nazione dove operano promotori dedicati altamente professionali e pronti a consulenze fortemente personalizzate. Si tratta di una banca privata che, a discapito della proprie origini centenarie e tipicamente italiane, appare molto moderna e vivace, molto attiva anche nel mondo digitale grazie alla promozione di soluzioni fruibili anche solo via web. La diffusione capillare attuale è stata raggiunta grazie all’espansione della banca stessa, ma anche ad una serie di acquisizioni di realtà molto diverse tra loro negli anni Novanta. Oggi dunque il gruppo Credem, con le varie linee interne di affari, appare una realtà stabile e consigliabile.

Opinioni e Informazioni Migliori Conto Deposito

Pignoramento conto corrente cointestato Nel pignoramento di conto corrente cointestato può essere "bloccato" solo il 50% di quanto depositato, avendo disponibilità delle somme in eccesso se non si oppone il contestatario. Spesso il conto corrente bancario o postale è cointestato, per esempio fra coniugi oppure genitori anziani e figli per...
conto deposito vincolato: il miglior conto deposito vincolato Trovare il miglior conto deposito vincolato potrebbe essere assai complesso specialmente se voi siete poco esperti di questo genere di strumento che vi permette di avere un incremento del vostro capitale. Vediamo ora come deve essere cercato il miglior conto deposito vincolati e quali devono nece...
Miglior conto deposito senza imposta di bollo Il conto deposito è un comodo modo di investimento unico, sicuro e conveniente perché riesce ad unire in un unico servizio guadagni certi ed talvolta anche importanti e la sicurezza che il capitale investito sia al sicuro e tutelato. Spesso e volentieri non prevedono costi di apertura e gestione ma ...
Conto Deposito Vincolato: migliori offerte 2019 In materia finanziaria, il conto deposito rappresenta senza dubbio un’opzione valida per far fruttare al meglio e in totale sicurezza i propri interessi economici. Perchè scegliere il conto deposito vincolato Ma per quale motivo scegliere di tentare la via economica del conto deposito piut...