Conto deposito Webank: tassi 2018 e condizioni

Webank è un istituto di credito che opera interamente online grazie agli strumenti forniti dall’attuale tecnologia. I clienti, attraverso il proprio smartphone o computer, possono collegarsi direttamente sul profilo personale e operare liberamente senza vincoli di orario.
I bonifici, i pagamenti e ogni altra disposizione vengono effettuati con un semplice click risparmiando tempo prezioso. Inoltre, i sistemi di sicurezza applicati sul sito, consentono di eseguire ogni operazione serenamente, senza il timore di infiltrazioni da parte di malintenzionati.

Il conto deposito Webank

Webank, nonostante sia un’importante banca online, è una società controllata dalla Banca Popolare di Milano che ne garantisce anche la stabilità e la certezza delle transazioni.

Tra i prodotti finanziari maggiormente utilizzati dagli utenti vi è certamente il conto deposito, che contrariamente al conto corrente, che costituisce il canale sul quale ricevere l’accredito dello stipendio ed eseguire le varie transazioni, come ad esempio pagare le bollette, viene utilizzato specificatamente per accantonare delle somme di denaro da utilizzare in un secondo momento.
In sostanza, si tratta di una forma di risparmio che consente ai clienti Webank di trasferire delle cifre facendole transitare direttamente dal conto corrente al conto deposito. In questo modo ciascun risparmiatore, agendo dalla propria piattaforma, potrà stabilire quando e quanto versare.

Gli accantonamenti producono interessi in base a due criteri fondamentali, l’ammontare del denaro versato e il tempo considerato. Webank propone ai propri utenti una forma di deposito libero, non soggetto a limiti quantitativi o temporali e un’altra forma di deposito vincolato, in maniera che ciascuno possa decidere in totale autonomia su quale tipologia orientarsi.

Il conto deposito Webank libero

Questo conto viene attivato collegandolo al conto corrente, autorizzando in questo modo l’utente ad effettuare i trasferimenti. Poiché si tratta di un conto aperto, non soggetto a limiti, il risparmiatore può decidere le modalità di conferimento e prelevare il denaro in ogni momento.

Le somme accantonate otterrano un incremento pari allo 0,10%, secondo i tassi calcolati dalla Banca Centrale Europea. Per aprire questo conto occorre essere preliminarmente clienti Webank mediante l’intestazione di un conto corrente. Non è richiesto un versamento minimo e l’utente ha la possibilità di tenere il conto deposito aperto e versare il denaro all’occorrenza, proprio come farebbe con un salvadanaio virtuale.

Tale prodotto finanziario è molto apprezzato da coloro che, pur volendo risparmiare delle somme, non vogliono sottostare a stringenti limitazioni.

Il conto deposito Webank vincolato

Il conto deposito Webank vincolato prevede l’accantonamento di somme di denaro che, per un determinato periodo di tempo stabilito concordemente dalle parti e indicato in contratto, non possono essere spostate o prelevate.

Si parla dunque di una forma di risparmio che prevede l’impossibilità da parte dell’utente di utilizzare il denaro nell’arco temporale considerato. Il guadagno aumenta con le linee vincolate a 6, 12 e 18 mesi, raggiungendo fino allo 0,40% annuo. Il tasso applicato è fisso per tutta la durata contrattuale, è possibile vincolare la somma minima di 5mila euro sino alla somma massima pari ad un milione di euro.

Questo prodotto viene apprezzato dai risparmiatori che desiderano ottenere un interessante incremento applicato al proprio denaro e non disdegnano di immobilizzarlo per un periodo di tempo.

Le opinioni degli utenti: l’esperienza di Marta.

Gli utenti del Webank, ed in particolare del conto deposito, sia nel breve che nel lungo periodo, si dimostrano molto soddisfatti dal servizio offerto da questa banca online che, a differenza degli altri istituti, propone un prodotto modulabile a seconda delle esigenze.

Marta, 41 anni, ha sottoscritto 3 anni fa il conto deposito Webank in quanto, avendo ricevuto un’eredità da una zia, desiderava individuare uno strumento finanziario in grado non solo di conservare la somma ma, al contempo, di produrre degli interessanti emolumenti.

Ha optato per la sottoscrizione di un piano vincolato che le ha dato la possibilità di ottenere la percentuale dello 0,40% all’anno. Attualmente, grazie alla smobilitazione della cifra, con la quale ha potuto realizzare uno dei suoi sogni, ossia aprire una galleria d’arte nel quartiere Brera, a Milano, Marta ha pensato di suggerire questo prodotto finanziario anche a sua sorella minore che da qualche mese è diventata una correntista Webank.

Le opinioni degli utenti intervistati sul punto sono dunque entusiastiche, infatti sono soddisfatti di aver sottoscritto il conto deposito e, grazie all’esperienza positiva, lo suggeriscono anche ad amici e parenti per l’affidabilità e convenienza. Tale conto è apprezzato in particolare dalle persone più giovani e dinamiche, interessate al mondo degli investimenti.

Opinioni e Informazioni Migliori Conto Deposito

Come scegliere il miglior conto deposito Oggi come oggi si sente spesso parlare di conti deposito, ma di che cosa si tratta? Essi sono degli strumenti di investimenti sicuri, per mezzo dei quali si può depositare una somma di denaro e ottenere gli interessi che maturano sulla base del contratto concluso con l’istituto di credito.  ...
Conto Deposito Vincolato: migliori offerte 2018 In materia finanziaria, il conto deposito rappresenta senza dubbio un’opzione valida per far fruttare al meglio e in totale sicurezza i propri interessi economici. Perchè scegliere il conto deposito vincolato Ma per quale motivo scegliere di tentare la via economica del conto deposito piuttost...
Conto deposito MPS Il conto deposito presso il Monte dei Paschi di Siena Il contratto bancario denominato conto deposito è un tipico strumento di investimento che affianca il classico conto corrente, dal quale si alimenta. È uno strumento di investimento sicuro a condizioni predeterminate. Infatti già all'apertura de...
Conto deposito Widiba Cosa è Widiba? Negli ultimi mesi si è molto sentito parlare del conto deposito Widiba, del gruppo Monte dei Paschi di Siena, un prodotto diverso, che si offre sia come conto corrente che come deposito titoli. Il conto Widiba è, quindi, un pacchetto di servizi comprendente conto corrente, bancomat, ...